Loading...

Patologie: Maculopatia

La degenerazione maculare senile, chiamata anche DMS, è il deterioramento del centro della retina, denominato macula.

La macula è la parte della retina responsabile della visione centrale e della capacità di vedere i colori e i dettagli più fini quando guardiamo direttamente un oggetto.

La degenerazione maculere senile (DMS) è la più diffusa causa di perdita di capacità visiva dopo i 50 anni.
Nelle prime fasi della DMS la perdita di visione è scarsa o nulla. Con l'avanzare della malattia le immagini possono diventare sfuocate o distorte, oppure compare una zona scura o vuota al centro del campo visivo.

La DMS non porta alla cecità totale, in quanto non danneggia la visione laterale.
I pazienti affetti da degenerazione maculare hanno oggi motivo di essere ottimisti. Con controlli regolari, una diagnosi precoce e nuove opzioni terapeutiche, i medici sono in grado di prevenire o minimizzare i danni alla capacità visiva causati dalla degenerazione maculare senile.

Nel nostro centro è possibile effettuare il test del DNA per ridurre il rischio di sviluppare la malattia.